Chi siamo

decoro alto

La nostra famiglia

La storia di
Maison Bertolin

decoro-basso

Il Salumificio Maison Bertolin nasce nel 1957 quando il nonno Guido avviava assieme alla moglie Osvalda la prima macelleria del paese di Arnad. Una scelta coraggiosa in un momento di incertezza e povertà come quello del secondo dopoguerra, in cui in paesi rurali come quelli valdostani, era ancora presente una forte cultura di allevamenti privati e autosostentamento.
La prematura scomparsa di Guido costringe il giovane figlio Rinaldo a entrare fin da piccolo in macelleria obbligandolo ad abbandonare gli studi. Qualche anno dopo Rinaldo sposa Marilena, compagna nella vita e nel lavoro, con la quale la piccola macelleria di paese comincia la sua crescita.

Con gli anni dello sviluppo economico mutano anche le esigenze della clientela portando l’azienda a specializzarsi nella produzione di salumi tipici della tradizione valdostana sempre più ricercati soprattutto dai turisti in visita alla piccola Valle d’Aosta
Nel 1977 nasce il primo figlio chiamato Guido in onore del Nonno e nel 1994 arriva anche Alexandre.
Le loro nascite coincidono con uno sviluppo sempre maggiore dell’azienda tanto che la Maison Bertolin necessita di nuovi spazi per far fronte alla produzione sempre crescente.

Nel 2001 viene inaugurato il nuovo stabilimento di 3000 metri quadrati che ospita tutta la produzione aziendale. Costruito per volontà di Rinaldo e Marilena in autentico stile valdostano ospita le più moderne tecnologie del settore che permettono un monitoraggio continuo di tutte le fasi di produzione
Ancora oggi nonostante la scomparsa di Rinaldo, l’azienda prosegue la sua crescita con la creazione di nuovi prodotti e la continua innovazione dei processi di produzione, rappresentando la Valle d’Aosta e la sua cultura enogastronomica in tutto il mondo.

decoro-basso

I nostri collaboratori