Loading...


Lo Tetun




Lo Tetun

Lo Teuten è un’esclusiva specialità valdostana, ottenuta dalla salmistrazione delle mammelle bovine. Dopo essere state incise in diversi punti, le mammelle fresche vengono appese in modo da permettere la fuoriuscita dell’eventuale latte residuo. Si procede quindi alla lavorazione alternando, in specifi ci contenitori, strati di Teteun con foglie di salvia, alloro, rosmarino, bacche di ginepro, spezie e sale. Dopo una quindicina di giorni di “riposo” si procede alla cottura, mediante l’utilizzo di appositi stampi e a bagnomaria. A cottura ultimata il prodotto si mantiene integro per più di un anno, nonostante l’assenza di conservanti. Si tratta di un antico sapore, molto apprezzato dai valdostani, che il Salumifi cio Bertolin ha inteso riproporre, nonostante la limitata resa fi nale (solamente il 30% sul prodotto iniziale) e la grande diffi coltà nel reperire la materia prima utile alla sua realizzazione.

CONSIGLI D'USO

Conservare in frigorifero (tra 0° e + 6°C). Per una migliore ossigenazione si consiglia di estrarlo dalla busta sotto vuoto circa 15 minuti prima di consumarlo. Dopo l’apertura avvolgere in carta di alluminio o pellicola trasparente. Generalmente condito con una salsa a base di prezzemolo, olio e aglio, il sapore viene particolarmente esaltato dall’abbinamento dolce-salato del prodotto con marmellate di fi chi o lamponi, uva passa o pere martin sec sciroppate.

SCARICA LA SCHEDA